I miei punti ferita non sono ancora ridotti a zero. Per fortuna questa pozione di cura ferite è stata provvdenziale.
Tutto ciò per dire che nonostante le complicazioni non mancheranno nel 2016, ho intenzione (anche) di rilanciare questo sito e di farlo mediante il metodo che più mi è congeniale: il podcasting!
Sto definendo ora le modalità e non so con quale cadenza riuscirò a pubblicare ma parlare ad un microfono è una cosa che mi riesce sicuramente meglio rispetto a spendere ore per recensire qualcosa o parlarvi di un gioco via blog. Scrivere è un piacere (e più recentemente anche un lavoro) ma voglio provare anche una nuova avventura. E vista la convergenza di un periodo positivo sia per il boardagaming che per il podcasting, unire le due cose mi sembra una scelta decisamente vincente.

Restate sintonizzati. Torno molto presto!