Giochi brutti – Il Dado Incantato #28


A tutti voi sarà capitato sullo scaffale un gioco che si è rivelato presto un acquisto errato o più semplicemente un gioco brutto. Qual è il comportamento del giocatore medio di fronte a questa eventualità?
Perché i recensori si occupano solo di giochi che considerano validi? E’ poi proprio vero o si tratta di un luogo comune?
Come rivendere i giochi poco interessanti e con quali strumenti?

Proviamo a rispondere a queste domande nella puntata 28 del nostro podcast, una chiacchierata informale tra Paolo e Federico per cercare di dirimere un po’ di questioni.

Da questa puntata potete supportare il nostro lavoro con una donazione ricorrente su Patreon!

Il Dado Incantato è liberamente accessibile e scaricabile gratuitamente da voi utenti, nonostante ciò realizzare un podcast ha dei costi. L’hosting su spreaker, l’hardware e il software utilizzato comportano costi mensili che attualmente sono coperti dai nostri risparmi personali.
Molto liberamente, voi ascoltatori potete contribuire ad alleviare questi costi. Patreon ci dà la possibilità di modulare i livelli di donazione e le milestones rappresentano ciò che potremmo fare con adeguati livelli di finanziamento. Grazie sin d’ora a chi vorrà contribuire.

Ascolta “Il Dado Incantato” su Spreaker.